Yves Montand: il ricordo a 27 anni dalla sua morte

27 anni senza Yves Montand

Le notizie più lette

Sono passati esattamente 27 lunghi anni da quando Yves Montand è morto a Senlis il 9 novembre 1991 all'età di 70 anni. Come una serie di tributi online attestano, è stato uno dei cantanti più acclamati della sua generazione.

Oggi i fan di Yves Montand (Jean de Florette, È simpatico, ma gli romperei il muso, ...) insieme al resto del mondo della musica hanno ricordato l'icona che fu.

Montand, una figura emblemática

Nato come Ivo Livi a Monsummano Terme il 13 ottobre 1921, la sua carriera ha attraversato un arco tra le tante epoche e gusti diversi della storia francese. Montand non era solo un grande cantante, era una fonte di ispirazione a tutto tondo per tutti.

Nel 1972 ha toccato i cuori di milioni di persone con il ruolo di César in È simpatico, ma gli romperei il muso. La sua eredità continua a crescere, insieme a nuove generazioni di fan che stanno scoprendo il suo patrimonio musicale unico nel suo genere.

Sono passati 27 anni dalla tragica perdita di Yves Montand e la sua personalità ancora risuona fortemente dentro di noi tutti. Anche se Montand non è più qui fisicamente, la sua presenza è più potente che mai. Ha lasciato un vuoto che deve ancora essere riempito.

In memoria del Grande Yves.

La carriera di Yves Montand in immagini

Copyright © 2018, Mediamass Italia via AMP™. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione (anche con il permesso).

Ultime notizie su Yves Montand

     

    page served in 0.041s (1,3)